Seguici suPCMC Red Carpet on Facebook
PCMC
  • Unwinders

    Unwinders

  • Embossers

    Embossers

  • Rewinders

    Rewinders

  • Accumulators

    Accumulators

  • Log saws

    Log saws

Contatti: PCMC Italia

Svolgitori

La prima fase del processo di trasformazione consiste nello svolgimento della bobina.
Due bracci meccanici sollevano la bobina e la posizionano all’interno dello svolgitore, sulle cinghie di svolgimento. Il velo è mantenuto in tensione per garantire il corretto passaggio alle stazioni di trasformazione successive.

Goffratori

Nel goffratore il velo viene pressato tra due rulli, di cui uno in acciaio inciso. Questo trasferisce l’incisione sul velo tramite pressione.
La goffratura è un processo sia funzionale che decorativo: i veli possono essere goffrati con un motivo personalizzato acquisendo allo stesso tempo volume e morbidezza.
È possibile aggiungere un sottile strato di colla.

Stampe

In questa fase del processo di trasformazione, il velo - passando attraverso rulli che portano un cliché - riceve la stampa di motivi, loghi o parole per una maggior personalizzazione del prodotto.

Ribobinatrici

Nella ribobinatrice avviene la fase più importante del processo di trasformazione: il riavvolgimento del velo per formare il log, un prodotto non finito che ha la larghezza della bobina madre ed il diametro del rotolo finito. Altre importanti funzioni svolte dalla ribobinatrice sono: la perforazione del velo a intervalli predeterminati per ottenere gli "strappi"; il controllo del numero di strappi di ogni log; infine la definizione del diametro del log/rotolo.

Incollatori

L’incollatore svolge il lembo finale del log, in uscita dalla ribobinatrice, e lo incolla con un sottile strato di colla.

Accumulatori

L’accumulatore log è un deposito tra ribobinatrice e troncatrice utile a compensare eventuali differenze di velocità tra le unità a monte e quelle a valle nella linea. Riceve e accumula i log avvolti dalla ribobinatrice, consentendo a quest’ultima di lavorare in continuo. I log accumulati vengono rilasciati automaticamente secondo la richiesta della troncatrice.

Troncatrici

La troncatrice taglia i log alla lunghezza richiesta. I rotoli tagliati passano successivamente alle macchine da confezionamento.

Tubiere

La tubiera produce l’anima, ovvero il tubo di cartone intorno al quale si avvolge la carta del rotolo.
Le strisce di cartone che formano l’anima vengono avvolte a spirale e incollate l’una sull’altra.